« Tutti i testi
Download

Italia

Mi chiamo Franz Heisterbach. La prima volta che sono andato in Italia, è stato tramite l'Università, per partecipare al progetto Erasmus.

Questo viaggio universitario è durato sei mesi, ricordo che era tutto così strano, le persone si agitavano e muovevano le mani quando comunicavano tra di loro. Sono stato ospitato dall'Università Federico II di Napoli, anche se ho visitato Bologna, Roma e Milano.

Milano non mi è piaciuta tanto, era troppo fredda, Roma è davvero meravigliosa, e guardando i monumenti ho potuto capire perché la chiamano “La città Eterna”.

Bologna è affascinante, piccola e tranquilla, sono stato davvero bene, è una città che ricordo per il suo colore rosa. Adesso sono dieci anni che non vado in Italia, e non vedo l'ora di ritornare.

00:00
02:26
Press Enter or Space to show volume slider.
Stefanonuovo
italiano
Lucanuovo
italiano
Giannanuovo
italiano
Sofia
italiano
Marco
italiano

Hai capito il testo?

Esercizio di comprensione del testo:

Domanda 1:
Da quanti anni Franz Heisterbach non va in Italia?
a 20
b 11
c 10
d 1
Domanda 2:
Quanti mesi è durato il primo viaggio di Franz in Italia tramite l'Università?
a 6
b 16
c 12
d 1,5
Domanda 3:
Com' è Milano secondo Franz, le è piaciuta?
a Sì, perché è rosa
b No, perché è troppo piccola
c Sì, perché è la città eterna
d No, perché è troppo fredda
Domanda 4:
Qual è il ricordo di Franz per cui era tutto così strano in Italia?
a Roma è la città eterna
b Le persone si agitavano e muovevano le mani quando comunicavano tra di loro
c Una città di colore rosa
d Le persone ballano e cantano durante le ore diurne
Domanda 5:
Qual è la città che Franz ricorda per il suo colore rosa?
a Bologna
b Roma
c Milano
d Napoli
Rispondi a tutte le domande sul testo:
Hai risposto 0 su 5 domande.